eventi

Comunicato ai Donatori che hanno utilizzato "GoFundMe"

Torino, 23 giugno 2020 Prot.15/20 Cari donatori della Campagna “Emergenza Covid-19 Guayaramerin”, La nostra Campagna di raccolta fondi per la...

seguici su facebook

seguici!

seguici!

sulla nostra pagina "facebook"

Locandina Ensamble Moxos BG   TOLunedì 16 aprile nel teatro auditorium di Piazza della Libertà di Bergamo, Ensamble Moxos portò la sua magia attraverso la musica e trasportò tutti i presenti nell’Amazzonia Boliviana, luogo in cui nel XVII secolo i Gesuiti arrivarono in quelle terre con l’obiettivo di evangelizzare e di liberare gli indigeni dalla schiavitù spagnola che li fu imposta nella conquista; portarono inoltre la musica: Il barocco, e lo insegnarono agli indigeni.

La musica è stata la protagonista della serata, in particolare il Barocco missionale e i canti della tradizione autoctona di San Ignacio de Moxos.
La delegazione era composta di 21 giovani musicisti, tra cui anche due bambini.
I suoni, i ritmi, la capacità e la bravura interpretativa dei brani della Passione di Cristo stregarono la platea, rubarono il cuore e riempirono di gioia e magia gli occhi del pubblico spettatore.
Presentatrice eccezionale della serata è stata Tiziana Ferguglia; moltissime le autorità presenti e i rappresentanti di diversi enti e realtà bergamasche.

La serata ha fatto Sold-out, molte persone rimassero in piedi e seduti sulle grandinate della platea. 2 ore piene di solo spettacolo musicale hanno reso Bergamo protagonista della prima tappa italiana di gira artistica di Ensamble Moxos.

La serata è stata possibile grazie a un’equipe di lavoro multidisciplinare incredibile tra istituzioni pubbliche quali l’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo; la Diocesi di Bergamo, attraverso il Centro Missionario e la Missione Santa Rosa di Lima; la comunità boliviana di Bergamo, attraverso i Residentes Benianos e le collaborazioni di privati tra cui i gestori del Ristorante El Valluno di Bergamo. Oltre a loro, tantissime le persone che individualmente si ressero disponibile a collaborare nell’iniziativa in diversi modi.
Un’esperienza meravigliosa che oltre a creare sinergie tra diverse realtà ha portato a Bergamo l’istituzione più rappresentativa dell’arte musicale barocca della Bolivia.
Una cultura alimentata attraverso la volontà, l’impegno e la dedizione della Scuola di Musica di San Ignacio de Moxos, di cui l’Ensamble è la sua massima rappresentazione.

Siamo orgogliosi come Pintre, di avere potuto portare anche a Bergamo questa incredibile esperienza, di farla conoscere e di avere creato e messo in rete una task force particolarmente speciale, braccio operativo e partner diretto di questa attività sono stati i Residentes Benianos, che videro i suoi compaesani protagonisti nel palco e incantare la platea in uno spettacolo straordinario! .

Le parole molte volte sono di troppo, parlano di più le immagini e i frammenti di video che vi presentiamo.


L’arrivo

L'arrivoarrivo 2arrivo3arrivo 4

L’accoglienza

accoglienza

Il Concerto

concertoconcerto 1


cincerto 3concerto 4

concerto 4

concerto 5concerto 6

concerto 7concerto 8


concerto 9

concerto

concerto

Comunicato stampa

comunicato stampa

FOTOS Concierto - Google Drive